migliori hotel d’Europa per una vacanza da sogno

Migliori hotel d’Europa per una vacanza da sogno

Migliori hotel d’Europa per una vacanza da sogno. In Europa sono molti gli alberghi di lusso,  ricchi di confort , con un ottimo rapporto qualità prezzo. Dove i turisti possono passa una vacanza da favola, e godersi in pieno tutti i confort che offrono. Ecco un lista dei migliori alberghi D’Europa.

Leggete anche:   Le più belle e importanti spiagge d’Italia

Room Mate Giulia

Migliori hotel d'Europa L’hotel Room Mate Giulia si trova in un edificio storico di milano, risalente al XIX secolo. Dispongono di 85 camere dal tocco vintage e con forti elementi di contrasto per far sentire gli ospiti in un ambiente familiare.

 

Leggete anche:     Musei Italiani meno conosciuti da visitare

Unitas Hotel

Unitas HotelMigliori hotel d'Europa e un Hotel in pieno centro di Praga, molto curato in ogni dettaglio. Ci sono l’acqua per il te, cioccolatini, spuntini subito appena entrati alla reception. Le camere sono grandi, letti comodissimi e bagno comodo e spazioso, ma il meglio l’ha toccato con la colazione, esagerata in tutto.

 

Leggete anche:    Musei Italiani da visitare assolutamente

Hotel Fabric

Migliori hotel d'Europa hotel di Parigi, con le pareti in mattoni, lo spazio abbondante, le strutture di sostegno nascoste e le immense finestre che ammettono molta luce naturale illustrano efficacemente questo approccio.

 

 

Leggete anche:   Le più belle spiagge del mondo dove passare le vacanze

Albergaria do Calvario

Migliori hotel d'Europa

Albergaria do Calvario Bellissimo hotel in posizione centrale all’interno delle mura della cittadina di Evora nel Portogallo , Il personale molto gentile e disponibile ti fa sentire subito a casa illustrandoti i servizi della struttura e della città. Il parcheggio è sotterraneo anche se non grandissimo, le camere sono semplicemente deliziose e curate in ogni dettaglio, Assolutamente consigliato, senza alcuna ombra di dubbio.

 Amba Hotel Charing Cross

Migliori hotel d'Europa

Amba Hotel Charing Cross Situato all’interno della stazione di Charing Cross, questo esclusivo hotel ferroviario vittoriano dista 3 minuti a piedi da Trafalgar Square, dalla National Gallery e dai Victoria Embankment Gardens. Le camere, eleganti e moderne, sono dotate di TV a schermo piatto, macchina per caffè Nespresso, WiFi gratuito, doccia con soffione a pioggia e minibar con snack, alcune camere godono di vista sullo Strand e su Trafalgar Square, mentre le suite dispongono di un angolo relax aggiuntivo. 

Leggete anche:    Le migliori e più belle città europee da visitare

Il più grande stadio di calcio del mondo

Il più grande stadio di calcio del mondo

Il più grande stadio di calcio del mondo. Enormi strutture dove organizzare eventi sportivi, capaci di contenere oltre 100.000 persone. E dove si sono svolti i più belle e spettacolari eventi sportivi, come la finale dei mondiali del 1950 allo stadio Maracanà  fra Brasile e Uruguay, e che si stima una affluenza di circa 200.000 spettatori. Ecco la classifica degli stadi di grandi del pianeta.

 FNB Stadium, 94.736 persone

Il più grande stadio di calcioIl First National Bank Stadium, meglio conosciuto come FNB Stadium o Soccer City, è uno stadio situato a Soweto, un’area urbana della città di Johannesburg, in Sudafrica. Costruito nel 1987 ed inaugurato nel 1989.

 Estadio Azteca, 95.500 persone

Il più grande stadio di calcioLo stadio Azteca (in spagnolo Estadio Azteca) è un impianto calcistico di Città del Messico. Ospita le partite interne del Club América, e solitamente, della Nazionale di calcio messicana.

 Camp Nou, 99.354 persone

Il più grande stadio di calcioIl Camp Nou conosciuto anche come Nou Camp, è uno stadio di calcio situato a Barcellona, in Spagna. Con una capacità di 99354 spettatori è il più capiente stadio di Spagna e di tutta l’Europa, davanti al nuovo impianto londinese di Wembley (90 000) e al Santiago Bernabéu di Madrid (81 044).

Azadi Stadium, 120.000 persone

Il più grande stadio di calcioLo stadio Azadi inaugurato nel 1971 È anche lo stadio di casa della nazionale di calcio iraniana. Ha una capacità di 100.000 spettatori,  sebbene sia stato in grado di contenere più di quello durante le partite speciali.

 Rungrado May Day Stadium, 150.000 persone

Il più grande stadio di calcioIl Rungrado May Day Stadium, situato nella città di Pyongyang nella Corea del Nord. E grazie alla sua capacità di 150.000 posti, è lo stadio più grande del mondo. L’impianto è teatro, tra agosto e settembre, del Festival di Arirang, il colossale spettacolo di massa organizzato dal regime nordcoreano (riconosciuto dal Guinness World Records come il più grande evento al mondo di questo tipo).

Musei Italiani meno conosciuti da visitare

Musei Italiani meno conosciuti da visitare

Musei Italiani meno conosciuti da visitare, come il museo del cinema o quello delle ceramiche, con le loro curiosità e stravaganze, sono dei musei interessanti, dove poter conoscere capolavori meno famosi. Ed e per questo che vi consigliamo alcuni dei musei che secondo noi  vale la pena visitare.

Museo del Cinema a Pennello a Montecosaro

Museo del Cinema a PennelloMusei Italiani meno conosciuti situato nella suggestiva cornice di Palazzo Marinozzi. Che precedentemente sono stati organizzati dal Centro del Collezionismo, Importanti eventi riservati a personaggi dello spettacolo tra cui Totò e Gina Lollobrigida.

 Stanze al Genio a Palermo

La Stanze al Genio Musei Italiani meno conosciutiha al suo interno un’esposizione di quasi 5000 esemplari di mattonelle in maiolica italiane dal XV al XIX secolo, dipinte a mano disposte su 8 sale.

 Laboratorio di Vetrate Artistiche Moretti Caselli di Perugia

Laboratorio di Vetrate Artistiche Musei Italiani meno conosciutidi Moretti Caselli ebbe inizio nel 1858, con il lavoro svolto da Francesco Moretti presso il duomo di Todi, Si tratta del primo laboratorio di ricerca sulle antiche tecniche di pittura sul vetro.

 Sol’Art Ceramiche a Vietri sul Mare

Musei Italiani meno conosciutiLa ceramica Solimene Art è un ottimo esempio di artigianato locale. Dove le tecniche e la lavorazione conservano intatti gli stessi principi di un secolo fa. Il tutto fatto a mano, dove la pennellata densa di colore rende ogni pezzo esclusivo e irripetibile.

 Museo delle cere di Roma

Il Museo delle Cere è stato fondato nel 1958 da Fernando Canini che, dopo aver visitato i musei delle cere di Londra e Parigi, decise di donare anche alla città di Roma un’analoga mostra che ponesse la capitale italiana in linea con le capitali europee d’oltralpe.

Musei Italiani da visitare assolutamente

Musei Italiani da visitare assolutamente

Musei Italiani da visitare assolutamente. Che non dovete perdere, sia per la loro bellezza che per la loro importanza culturale e storica. In italia nelle più importanti città, ci sono dei musei che vengono visitati da milioni di persone ogni anno. Come il museo egizio a torino, o i musei vaticani a roma. E quindi abbiamo stilato una lista secondo noi dei musei italiani che non potete perdere.

Museo egizio di Torino

Museo egizio di Torino,Musei Italiani da visitare venne fondato nel 1824 dal re Carlo Felice con l’acquisizione di una collezione di 5628 reperti egizi riunita da Bernardino Drovetti. La sede del Museo è da allora nel palazzo che nel XVII secolo l’architetto Michelangelo Garove aveva costruito come scuola dei Gesuiti, noto come “Collegio dei Nobili”, e che nel XVIII secolo era diventato sede dell’Accademia delle Scienze.

Musei Vaticani a Roma

Musei Vaticani Musei Italiani da visitarevanno declinati al plurale, perché sono un complesso di collezioni diverse e tutte straordinariamente importanti. Egizie, etrusche, greche e romane, cristiane, epigrafiche per arrivare alla pittura dei diversi secoli, e al grande Rinascimento di Raffaello e Michelangelo delle “Stanze” e della Cappella Sistina. E poi ancora le arti decorative, le collezioni etnologiche, le raccolte storiche, le carrozze e le berline papali fino al’arte moderna e contemporanea.

Galleria degli Uffizi a Firenze

 Galleria degli Uffizi,Musei Italiani da visitare che dal 2014 riuniscono tre straordinari complessi museali, che nell’insieme raccolgono il nucleo delle collezioni d’arte e prezioso artigianato. Di libri e di botanica delle famiglie Medici, Asburgo Lorena e Savoia: un’autentica raccolta di tesori dall’Antichità al XX secolo che hanno fatto grande, nel tempo, il nome degli Uffizi, di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli.

Museo Cappella Sansevero a Napoli

Museo Cappella SanseveroMusei Italiani da visitare, Situato nel cuore del centro antico di Napoli, è un gioiello del patrimonio artistico internazionale. Tra capolavori come il celebre Cristo velato, la cui immagine ha fatto il giro del mondo per la prodigiosa “tessitura” del velo marmoreo, meraviglie del virtuosismo come il Disinganno ed enigmatiche presenze come le Macchine anatomiche.

 Galleria Borghese a Roma

Galleria Borghese  Musei Italiani da visitarefu costruita per essere un museo,  per l’esposizione di immagini esemplari dell’arte antica e moderna. Per la musica, gli studi in una piccola biblioteca, ma anche per la contemplazione della natura con rare piante e animali, dei campioni di fossili e infine della tecnologia moderna di allora, ad esempio automi, specchi, lenti bizzarre e orologi particolari, i pregi della sua architettura sono attribuibili a Flaminio Ponzio, architetto di fiducia del Papa e del Cardinale.

Le più belle e importanti spiagge d’Italia

Le più belle e importanti spiagge d’Italia

Le più belle e importanti spiagge d’Italia. Fra il caldo e afa che diventa insopportabile. La voglia di sole e mare sale, ed ecco che dalla Liguria, con le sue acque color smeraldo, alla Sicilia, con le riserve naturali più selvagge, passando per la Sardegna e il suo mare dalle mille sfumature di colore… Le spiagge italiane si confermano fra le migliori al mondo. In questo articolo vi proponiamo le migliori spiagge del bel paese.

Cala Luna nel Golfo di Orosei a  Nuoro in Sardegna

spiagge d'ItaliaIl Golfo di Orosei si trova lungo la costa centro orientale della Sardegna. Prende il nome da Orosei, cittadina della provincia di Nuorosituata a 2 km dalla costa nella valle del fiume Cedrino. una delle spiagge d’Italia più belle

 Area Marina Protetta del Plemmirio in Sicilia

spiagge d'ItaliaL’Area marina protetta Plemmirio si trova sulla costa orientale di Siracusa ed è stata istituita nel 2004 e stata proclamata Area  Protetta di Interesse Mediterraneo. l territorio è di grande rilevanza dal punto di vista della flora e della fauna, ma anche da un punto di vista storico. Crocevia per il passaggio delle navi e dei bastimenti di CartaginesiRomani e Greci, l’area del Plemmirio ospita nei fondali diversi colli d’anfora e reperti di varie epoche,

 Tropea a Vibo Valentia in Calabria

spiagge d'ItaliaTropea è una cittadina sulla costa orientale della Calabria. È nota per il centro storico sulla scogliera, le spiagge e le apprezzate cipolle rosse. Soprannominata la costa degli dei.

 Spiaggia dei Conigli a Lampedusa in Sicilia

spiagge d'ItaliaTutta la baia dell’Isola dei Conigli è parte della Riserva naturale orientata Isola di Lampedusa ed è quindi fortemente protetta. È possibile accedervi solo nelle ore diurne, dalle 08:30 alle 19:30, in modo da salvaguardare la nidificazione delle tartarughe marine (che di solito avviene di notte. È inoltre un’importante stazione di sosta di uccelli migratori che vi fanno tappa in aprile e settembre. E anche l’unica area  in cui vive una particolare specie di lucertola, la Psammodromus algirus.

 Cala Mariolu, Baunei, a Ogliastra in Sardegna

spiagge d'ItaliaIspùligidenie, nota anche come Cala Mariolu , è una cala del Golfo di Orosei, facente parte del territorio del comune di Baunei, nella provincia di Nuoro, in Sardegna. È localizzata immediatamente a nord di Punta Ispùligi che la separa dalla vicina Spiaggia dei Gabbiani.

Le più belle spiagge del mondo dove passare le vacanze

Le più belle spiagge del mondo

Le più belle spiagge del mondo: Spiaggia delle Tartarughe le GalapagosLe più belle spiagge del mondo

La Spiaggia delle Tartarughe nelle Galapagos. Note anche come Arcipelago di ColomboArcipelago dell’Ecuador o Arcipelago di Colón. 

Le più belle spiagge del mondo: Isola di Elafonissi a CretaLe più belle spiagge del mondo

Elafonisi è una isoletta situata vicino alla costa sud-occidentale dell’isola di Creta, ed e possibile raggiungerla a piedi attraverso l’acqua bassa.

Le più belle spiagge del mondo: Radhanagar in India

Radhanagar beach si trova sull’isola di Havelock, nel arcipelago di  Andamane , nella del Golfo del Bengala.

Le più belle spiagge del mondo: Playa Norte in  Messico

Isla Mujeres è una piccola isola situata nel Mar dei Caraibi a nord est dello Stato di Quintana Roo, dove sorge la bella spiaggia di Playa Norte.

 Le più belle spiagge del mondo: La Concha in Spagna

La spiaggia de La Concha, a San Sebastian, in Spagna, è così chiamata per la sua tipica forma a conchiglia.

La spiaggia è considerata una delle più belle d’Europa ed è anche tra i cosiddetti “dodici tesori di Spagna”.

 Le più belle spiagge del mondo: Siesta Beach in Florida 

Siesta Beach, nota anche come Siesta Key, in Florida, è una delle spiagge più belle degli Stati Uniti, caratterizzata da sabbia bianca e finissima. Nel 1987 è stata premiata come “spiaggia dalla sabbia più bianca del mondo”.

 Le più belle spiagge del mondo: Playa Paraisio a Cuba

Una delle principali attrazioni turistiche di Cayo Largo sono le Playa Sirena Playa Paraiso. Che si possono  facilmente a attraversare le due spiagge quando la marea non è alta.

 Le più belle spiagge del mondo: Eagle Beach di Aruba nei Caraibi

Eagle Beach è una delle spiagge dell’isola di Aruba, e considerata una delle più belle del mondo, una lunga distesa di sabbia color avorio che ospita numerosi nidi di tartarughe marine.

Le più belle spiagge del mondo: Grace Bay a Providenciales

La spiaggia di Grace Bay a Providenciales, nel’arcipelago di Turks e Caicos si conferma una delle spiagge più belle del mondo nonostante l’intenso sviluppo edilizio degli ultimi anni.

 

 Le più belle spiagge del mondo: Bahia do Sancho in Brasile

Per il terzo anno di fila la spiaggia di Bahia do Sancho si conferma al primo posto tra le spiagge più belle del mondo.

 

 

Le migliori e più belle città europee da visitare

Le migliori e più belle città europee da visitare

Le migliori e più belle città europee. Andiamo a scoprire il meglio delle città più belle d’Europa, dai loro canali, le strade ciottolate, e gli edifici medievali, fino alle meravigliose spiagge,  è le maestose basiliche, è quartieri storici. Ecco la TOP 10 delle Città più Belle d’Europa Da visitare.

Le migliori e più belle città europee da visitare:  Stoccolma in  Svezia

Le migliori e più belle città europee, da visitare

Stoccolma  capitale della Svezia, e capoluogo della contea di Stoccolma. Posta nella parte orientale del paese, sul mar Baltico , Stoccolma dovrebbe essere in cima alla vostra lista delle destinazioni da visitare, nei mesi estivi e il periodo migliore.

 

Le migliori e più belle città europee da visitare: Venezia in Italia

Le migliori e più belle città europee

Venezia è il capoluogo della regione Veneto, situata su più di 100 piccole isole all’interno di una laguna, nel mare Adriatico, e per questo non esistono strade ma canali ché si ramificano per tutta la città. Famosa e piazza San Marco, dove sorge la Basilica di San Marco, arricchita da mosaici bizantini, e dal campanile di San Marco, si possono ammirare i tetti rossi della città.

Le migliori e più belle città europee da visitare: Bruges in  Belgio

Le migliori e più belle città europee

Bruges e la capitale delle Fiandre, famosa per i  canali, le strade ciottolate e gli edifici medievali.  Sede permanente del Collegio d’Europa e di una diocesi cattolica. Il centro storico medievale è stato proclamato nel 2000 patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Nel 2002 la città è stata capitale europea della cultura insieme alla città spagnola di Salamanca.

Le migliori e più belle città europee da visitare: Santorini in  Grecia

Le migliori e più belle città europeeSantorini è una delle isole delle Cicladi situata nel Mar Egeo. Questa isola è nota per il vulcano nero di Perissa e le spiagge di Kamari che attirano turisti da ogni parte del mondo.

 

Le migliori e più belle città europee da visitare: Praga nella Repubblica Ceca

Le migliori e più belle città europee

Praga è la capitale della Repubblica Ceca.  Centro politico e culturale della Boemia e dello Stato ceco per oltre 1100 anni, tra il XIV e il XV secolo fu anche capitale del Sacro Romano Impero, Tra i suoi soprannomi vanno ricordati “La madre delle città” , “Città delle cento torri”.

Le migliori e più belle città europee da visitare: Dubrovnik in Croazia

Le migliori e più belle città europee

Dubrovnik In italiano Ragusa di Dalmazia è una città della Croazia meridionale che affacciata sul mare Adriatico. È rinomata per il centro storico caratteristico, ed e circondata da imponenti mura di pietra costruite nel XVI secolo.

Le migliori e più belle città europee da visitare: Innsbruck in Austria

Innsbruck è il capoluogo del Tirolo Settentrionale e dello stato federato austriaco del Tirolo, nonché capitale della regione storica nota con il nome di Principesca Contea del Tirolo.

 

Le migliori e più belle città europee da visitare: Bergen in Norvegia

Bergen è una città costiera della contea di Hordaland, nella regione di Vestlandet. Il centro cittadino e i quartieri settentrionali della città si affacciano sul Byfjord, mentre l’intera città è circondata dalle montagne: per questo motivo la città è nota anche come “la città delle sette montagne”.

Le migliori e più belle città europee da visitare: Riga in Lettonia

Riga e la capitale della Lettonia, si affaccia sul Mar Baltico alla foce del fiume Daugava. Grazie ai tanti musei e alle sale da concerto, è considerata un polo culturale, La città è conosciuta anche per i suoi edifici in legno,

 

 

Le migliori e più belle città europee da visitare: Budapest in Ungheria

Budapest, la capitale dell’Ungheria, è tagliata in due dal Danubio. Il Ponte delle Catene, del XIX secolo, congiunge la zona collinare di Buda a quella pianeggiante di Pest, Una funivia collega la collina del castello al centro storico di Buda, dove il Museo storico di Budapest ripercorre la storia della città a partire dall’epoca romana.