Come dimagrire mangiando pesce magro

Come dimagrire mangiando pesce magro

Come dimagrire mangiando pesce magro. La maggior parte dei pesci sono ottimi da mangiare quando si segue una dieta, perché hanno un basso apporto calorico. Le uniche eccezioni sono i pesci marini con un alto contenuto di grasso, come l’anguilla, le aringhe o le sarde, il salmone, il tonno e gli sgombri. Ecco un elenco dei pesci con un basso tasso di lipidi.

Merluzzo

Come dimagrire mangiando pesceIl merluzzo chiamato anche  Gadus morhua, presente nell’oceano Atlantico settentrionale. Le proprietà del merluzzo su 100 grammi sono 17 grammi di proteine, 0.3 grammi di grasso e 50 milligrammi di colesterolo.

Scorfano

Come dimagrire mangiando pesceÈ diffuso nell’Oceano Atlantico orientale, dalle isole britanniche, al Marocco, nelle Canarie, nelle Azzorre e nel Mar Mediterraneo.Le carni sono molto apprezzate e utilizzate soprattutto in vari brodi e zuppe di pesce. È, ad esempio, ingrediente obbligatorio per preparare alcuni piatti come il cacciucco alla livornese o la bouillabaisse di Marsiglia. Le proprietà ogni 100 grammi sono 19 di proteine, 0.4 di grassi e 67 milligrammi di colesterolo.

 Luccio

Come dimagrire mangiando pesce

Questo pesce è diffuso nel continente nordamericano, pressoché in tutti i bacini fluviali atlantici e del Pacifico. In Eurasia è presente dalla Francia alla Siberia, compresa l’Italia. In Irlanda e Inghilterra è presente in gran numero. È anche un piatto tradizionale della cucina milanese, e Mantova. Le sue proprietà su 100 grammi sono 18,7 di proteine e 0.6 di grassi.

Cernia

Come dimagrire mangiando pesceMolte cernie sono importanti sotto il profilo gastronomico, e alcune sono diventate pesci d’allevamento. E sono molto apprezzate per la qualità delle loro carni, unitamente alla scarsa presenza di lische, possono essere cucinate con cottura al forno o alla griglia. Sono particolarmente considerate da questo punto di vista le specie cernia bianca e cernia nera.

 Corvina

Come dimagrire mangiando pesceSciaena umbra, comunemente conosciuta come corvina, è un pesce d’acqua salata appartenente alla famiglia Sciaenidae. Possiede delle carni molto saporite, e per questo è pescata in tutto il Mediterraneo e nell’Atlantico orientale, anche se non è molto conosciuta. In Turchia gli otoliti sono usati come rimedio per le infezioni del tratto urinario. Le proprietà su 100 grammi sono 20 grammi di proteine , 0.8  grammi di grassi e 75 milligrammi di colesterolo.

Abbassare il colesterolo: Quali cibi mangiare

Abbassare il colesterolo: Regole per abbassare il grasso nel sangue

Abbassare il colesterolo: Il colesterolo è un grasso presente nel sangue, dove svolge un importanti funzioni per il nostro organismo, ma in dosi eccessive può invece rappresentare una grave minaccia per la salute. Una eccessiva quantità di grasso nel sangue può causare un infarto o un ictus. Ma un alimentazione corretta può ridurre il rischio. Qui sotto vi elenco alcuni cibi capaci di abbassare il vostro colesterolo.

 Abbassare il colesterolo: Avena

Abbassare il colesterolobastare due porzioni di avena per abbassare il colesterolo LDL del 5,63% in sei settimane. La chiave è il beta-glucano, capace di assorbire il colesterolo LDL, e di permettere al corpo di espellerlo.

 Abbassare il colesterolo: Salmone fresco

Abbassare il colesteroloUna ricerca condotta dalla Loma Linda University ha evidenziato che l’Omega3, non solo è capace di prevenire malattie cardiache e demenza senile ma aiuta ad implementare il colesterolo “buono” sino al 4%.

 Abbassare il colesterolo: Fagioli

Abbassare il colesteroloMezza tazza di fagioli nella vostra zuppa  vi farà diminuire il colesterolo LDL dell’8%. Secondo i ricercatori della Arizona State University Polytechnic che hanno ribadito la ricchezza di fibre di questo legume povero, capace di rallentare la velocità di assorbimento del colesterolo nel nostro organismo.

 Abbassare il colesterolo: 

Abbassare il colesteroloIl tè nero è capace di ridurre i lipidi nel sangue sino al 10% in sole tre settimane. È  stato dimostrato del’ importante di questa bevanda contro le malattie coronariche e ovviamente per la lotta contro gli antiossidanti.

Abbassare il colesterolo: Aglio

Abbassare il colesteroloAglio: non solo regola la pressione, previene i coaguli del sangue, protegge contro le infezioni e abbassa il colesterolo. Infatti, sembra che l’aglio riesca a rendere le arterie più elastiche e dunque più resistenti alle placche di colesterolo.

 Abbassare il colesterolo: Olio d’oliva

Abbassare il colesteroloÈ stato dimostrato che è capace di abbassare il livello di colesterolo-LDL e ridurre in genere i grassi corporei, grazie agli acidi grassi mono-insaturi in esso contenuti.