Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitare

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitare

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitare. L’ipotiroidismo, come molte altre malattie, implica la necessità di seguire una dieta speciale dalla quale devono essere esclusi alcuni alimenti che risultano dannosi. Ecco alcuni alimenti da evitare in caso di ipotiroidismo.

Leggete anche:    Tiroide cibi che risvegliano il Metabolismo

Broccoli

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitareI broccoli e altre varietà di crucifere, incluso il cavolo, contengono delle sostanze conosciute come goitrogeni che, una volta assimilate, rendono difficile l’assorbimento dello iodio. Per questo e vietato mangiarli.

Soia

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitarela soia e tutti i suoi derivati, poiché contengono isoflavoni, fitoestrogeni che alterano la funzione della ghiandola troidea, soprattutto nei pazienti affetti da deficit di iodio.

Insaccati

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitareRicchi di sostanze chimiche aggiunte, gli insaccati sono i nemici numero uno della salute della tiroide. E possono causare ipotiroidismo e, di fronte alla presenza di tale disturbo, generano complicazioni metaboliche e per la salute cardiovascolare.

 

Leggete anche:  Come dimagrire e stare in salute mangiando sano

Zucchero

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitarelo zucchero, e ovviamente tutti i prodotti che lo contengono, altera gravemente l’equilibrio ormonale necessario per un buon funzionamento della tiroide.

 Caffè

Tiroide ipotiroidismo Hashimoto cibi da evitareil caffè è una bevanda nervina che ha un effetto iperstimolante sul sistema nervoso e che interferisce con l’assorbimento da parte dell’organismo di nutrienti necessari anche per il buon funzionamento della tiroide.

 

Leggete anche:   Impotenza cibi che ci aiutano a risvegliare la libido

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismo

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismo

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismo. Ipotiroidismo e ipertiroidismo e possono manifestarsi con diversi sintomi. I pazienti soffrono di alterazione del peso, stanchezza e debolezza, scarsa concentrazione, sonnolenza o insonnia, nervosismo, sensibilità al caldo e al freddo, disturbi intestinali e possono avere problemi anche a cuore, fegato e reniL’alimentazione gioca un ruolo molto importante nel funzionamento della tiroide. In particolare, è stato studiato che la carenza di zinco e selenio può portare ad una ghiandola tiroidea pigra. L’ideale sarebbe mangiare cibi ricchi di zinco e selenio, come ad esempio verdure e pesce. Ecco alcuni cibi che aiutano la tiroide a lavorare meglio.

Pesce

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismoIl pesce come il salmone, la trota, il tonno e le sardine, che contengono selenio, nutriente utile per il buon funzionamento della tiroide.

Ostriche

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismoLe ostriche sono una delle migliori fonti di zinco, essenziale per la corretta funzione della tiroide.

Patate

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismoLe patate sono Ricche di selenio, che contribuiscono al buon funzionamento della tiroide.

Iodio

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismoLo Iodio. È l’elemento più importante nel funzionamento della tiroide, Senza iodio la nostra tiroide non riesce ad aiutare gli ormoni necessari a supportare tutti i tessuti del corpo. Uno dei modi più semplici per avere iodio nella dieta di tutti i giorni è attraverso il sale iodato, ma attenzione a non esagerare con l’uso.

Latte di mandorla o latte di cocco

Tiroide cibi che risvegliano il metabolismoIl Latte ricco di vitamina D, ed una alta quantità di calcio, proteine e iodio, contribuisce al buon funzionamento della tiroide.